Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

15x2015: Intervista a RecensioniCosmetiche

1
scritto da Greta Pizzamiglio
20/10/2014
1
salva tra i preferiti

Sara, beauty blogger coraggiosa, hai parlato solo ultimamente di problemi personali tuoi legati al peso e alle conseguenze che il tuo dimagrimento ha portato...come ti senti oggi? Scrivere e avvicinarti al mondo della bellezza ti ha aiutata?


Oggi mi sento meglio. Spesso lo scoglio maggiore è proprio uscire allo scoperto, esporsi. Dopo un primo momento di smarrimento, nel quale pensavo di aver fatto un errore, di essermi messa a nudo un po' troppo, mi sono sentita liberata di un peso, di un segreto che non aveva più motivo di restare tale. Ho scoperto che vivere un disagio non è una vergogna ma un'opportunità di crescita. La condivisione del mio problema mi ha messa in contatto con le paure altrui e con la solidarietà di un gruppo di persone anch'esse coraggiose e spaventate. Essere in tanti aiuta molto più che essere da soli. Il mio sfogo ha aiutato non solo me, ma anche tante altre donne che, a prescindere dal motivo per cui succeda, perdono i capelli e ne soffrono.



C'è qualcosa in merito alla tua esperienza che vorresti dire alle ragazze che potrebbero incorrere nella tua stessa situazione?

Di non perdere tempo. Di rivolgersi ad un dermatologo senza timori. Quando si percepisce che la caduta dei capelli non è più normale ma che sulla testa esistono i primi segnali di un diradamento, è necessario farsi visitare, iniziare delle cure, fare degli esami.


Quando e perché hai deciso di aprire il tuo RecensioniCosmetiche?


Ho aperto Recensioni Cosmetiche 4 anni e mezzo fa, il 30 marzo 2010. L'ho fatto perché sentivo di dover condividere tutto questo amore per la cosmesi con qualcuno a cui l'argomento interessasse quanto a me. Non avevo amiche con cui parlarne per ore al giorno ma avrei potuto trovarle.


Secondo te blogger si nasce o si diventa?

Ci si diventa. Chiunque può aprire un blog ma non è detto che l'interesse resti alto per un periodo di tempo tale da potersi definire blogger.

Quanto tempo dedichi al tuo blog?

Diverse ore al giorno. E' un po' come un lavoro, solo che nessuno mi paga per farlo.

Come ci si sente ad avere delle fans?

Le fans le lascio alle rock star. Io ho delle lettrici e sapere che quel che scrivo sia di interesse per qualcun altro mi rende felice. La loro presenza mi spinge a dare sempre il meglio, a provare un prodotto per un periodo di tempo adeguato prima di scrivere quel che ne penso.

Ti è mai capitato che qualcuna di loro ti riconoscesse?

Non sono solita riempire di selfie il mio blog per cui la mia immagine è legata solo ai social network e piuttosto marginale rispetto a tutto il resto. Forse sono stata anche riconosciuta, ma nessuno è mai venuto a chiedermi alcunché.

Le tue parole e i tuoi consigli hanno un peso per le altre ragazze: come vivi questa “responsabilità”?

Con impegno. La mia priorità è l'onestà verso di chi mi legge. Pur trovandoci in un ambito molto soggettivo, voglio che il mio parere sia sempre limpido e trasparente.

Ti è mai capitata una richiesta divertente e bizzarra da parte una fan?

Alcune persone mi scrivono in privato per avere dei consigli personalizzati. C'è chi mi chiede un'analisi della propria pelle o di indirizzarle verso dei prodotti specifici ma io non sono un dermatologo. Se si hanno problemi particolari non sono la persona adatta per rispondere. Per me sono domande bizzarre. Io non farei mai richieste simili ad una blogger.

Hai coltivato qualche amicizia con altre blogger o fan?

Si, più di qualcuna. Uno degli aspetti più belli del blogging è proprio poter interagire con persone dai gusti simili e trovare, poi, anche affinità diverse. Ho conosciuto persone che ora ritengo importanti nella mia vita e devo tutto a Recensioni Cosmetiche.



Spesso bellezza e moda vanno a braccetto...hai una fashion blogger preferita?

Non la definirei una fashion blogger tradizionale, ma penso che sia una Blogger con la B maiuscola ed è Anna Venere di Moda per Principianti. Amo i suoi consigli perché non hanno solo a che fare con il sapersi vestire ma anche con il sapersi voler bene.


Qual è il segreto che fa stare bene fisicamente con se stesse. è il trucco? Un bell'abito? Curarsi esteticamente sotto più profili? Il proprio carattere?

Non esiste un segreto che sia uguale per tutti. Ognuna di noi deve trovare la sua strada, spesso impervia, per stare bene con se stessa. Io l'ho trovata accettando i miei limiti, cercando di migliorarmi e di coltivare l'autostima. Non è sempre facile o sempre possibile ma provarci è un impegno giornaliero che mi tiene viva.



Tu come hai imparato a truccarti?

Sperimentando, provando tanti diversi accostamenti, giocando con i colori e con i pennelli.


Che tipo di trucco prediligi su te stessa?

Pur provando tanti abbinamenti differenti ho notato che quello che più mi sta bene è probabilmente il meno colorato.

Un ombretto oro, una leggera ombreggiatura sulla piega dell'occhio, eyeliner nero, mascara e rossetto.



Quanto secondo te il concetto di bellezza viene manipolato e distorto nella nostra società? Lo trovi pericoloso?

La bellezza è un business. Viene manipolata in continuazione per vendere di più qualunque cosa. E' un arma a doppio taglio perché provoca l'alimentarsi di un fenomeno strano e distorto che è quello della non accettazione di se stessi. Doversi sempre confrontare con modelli apparentemente perfetti induce a non piacersi mai. Ci si libera da tutto questo quando si comprende che non è la realtà quella con cui ci si confronta, ma solo una sua versione edulcorata.


Scegli tra: rimmel o rossetto.

Il rossetto.


Eyeliner o kajal?

Eyeliner.



Devi uscire di casa... Mai senza... smalto, mascara o un bel paio di scarpe?

Mascara.

Ti capita di uscire struccata?

Si, mi capita, seppur non spesso.

Ti trucchi anche in spiaggia?

L'unico prodotto che uso in spiaggia è la protezione solare.


Quanto spendi, in percentuale, rispetto al tuo guadagno, in prodotti cosmetici?

Il 50%.



E in vestiti?

Molto meno.

Puoi dirci un piccolo "segreto di bellezza”?
Il primo segreto è quello di curare molto la propria pelle. Struccarsi sempre perfettamente alla sera e utilizzare prodotti mirati.


Cosa pensi di te stessa "acqua e sapone"?

Che poteva andarmi peggio.



Sei mai stata giudicata solamente per come appari?

Indubbiamente capita ma non do peso a queste cose.

Una cosa di cui ti vergogni.

La cellulite.

Un punto del tuo corpo che non ti piace.

Le ginocchia.

Favorevole o contraria alla chirurgia estetica?


Contraria su di me. Favorevole in quei casi in cui un difetto fisico comporti gravi scompensi emotivi.



C'è qualcosa del tuo corpo che hai modificato?

Niente e non lo farei.

Cosa speri ci sia nel tuo futuro?

Serenità, salute, amore, un po' di sicurezza economica, l'affetto dei miei cari.

C'è un consiglio che vorresti dare a chi ti sta leggendo?

Di non seguire le mode ad occhi chiusi, di non volersi necessariamente omologare alla massa. Di pensare sempre con la propria testa, di volersi bene anche e soprattutto se si hanno dei difetti evidenti che, a prescindere dalle implicazioni psicologiche, in ogni caso ci caratterizzano e ci rendono unici.


E un suggerimento per chi vuole aprire un blog?

Siate voi stessi, non alimentate polemiche inutili, coltivate la vostra passione con cura e dedizione. Abbiate sempre rispetto per chi vi legge. Proponete solo contenuti originali e non scopiazzate.

 

RecensioniCosmetiche è nella nostra rubrica 15 blog per il 2015, in una parola:Trasparente!

 

Potete seguirlo qui: 

 

Blog: RecensioniCosmetiche

 

Facebook G+, Bloglovin... e tanti altri!

 

 

Potrebbero Interessarti

Commenti: 1
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!
  • Mary Nutricati - Pasticciona
    4 anni fa
    LaDama... molto più che una blogger... una persona stupenda
    1

Search Box

Daily Makeup

"Se si vuole accentuare la curvatura delle ciglia bisogna applicare il mascara facendo ruotare lo scovolino"

Dalla Community