Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Kate Middleton

0
scritto da
28/04/2011
0
salva tra i preferiti

 

Le nozze del 2011 hanno le ore contate! Il principe William e Kate Middleton il 29 aprile si diranno “Si” nell'abbazia gotica che ospiterà 1900 invitati.

 

Saranno presenti come ospiti Vip Elton John e David Furnish, David e Victoria Beckham, Joss Stone, Rowan Atkinson (celeberrimo Mr Bean), Hugh Grant, il nostro stilista Valentino, il fotografo italiano Marco Testino e molti altri. Sono stati esclusi invece alcuni nobili e politici: le fmaiglie Savoia e Aosta, gli ex premier Tony Blair e Gordon Brown, i presidenti del consiglio Nicolas Sarkozy e Barack Obama.

 

Tutti gli invitati e oltre due miliardi di telespettatori stanno aspettando di vedere il Bride look della futura Regina d'Inghilterra. Per ora non si sa ancora nulla del vestito anche se un paio di nomi sono nelle bocche dei gossippari modaioli, Sarah Burton o Sophie Cranston ( McQueen e Libelula). C'è chi vocifera invece che Kate abbia disegnato di suo pugno l'abito che le hanno realizzato. A noi invece è sorto il dubbio che l'invito alle nozze fatto allo stilista Valentino forse non è un caso... Ad ogni modo fino al fatidico giorno non sapremo niente in merito all'abito, possiamo immaginare che sia bianco come vuole la tradizione dei matrimoni reali, che Kate porterà una tiara, segno distintivo di nobiltà, oppure un velo che si incastrerà perfettamente all'acconciatura scelta. O entrambi, come fece Diana Spencer.

 

 

 

 

Anche della pettinatura non si sa nulla, ma è noto il nome del fortunato hairdresser che realizzerà l'acconciatura alla Middleton. Ha 33 anni e si chiama James Pricy, lavora presso Richard Ward, saloon che sicuramente farà il boom grazie a questo “servizio” alla famiglia reale.

 

Del make up non si sa proprio niente, ma visto lo stile sobrio che contraddistingue Kate Middleton probabilmente dobbiamo aspettarci un trucco fine e nude, pressoché simile a quelli che porta nella vita normale.

 

Sappiamo per certo che è un'estimatrice della casa cosmetica Bobbi Brown e questo significa due cose: la prima, che Kate ama i prodotti professionali e di alta qualità, la seconda, che sposa perfettamente le teorie di Bobbi, ovvero che ogni donna deve valorizzarsi in modo semplice, senza nascondere i propri difetti, ma tirando fuori grazie ad essi la propria personalità espressiva.

 

Nella vita di ogni giorno Kate ha dei make up naturali che puntano molto su una base neutra, che leviga la pelle e sull'enfatizzazione, semplice, dello sguardo.

Se volete replicare il suo make up tradizionale vi basteranno pochi prodotti e molta cura del dettaglio.

 

 

 

Alla principessa piace la crema viso Vita-A-Kombi Day and Night, ma a voi basterà applicare la vostra crema idratante preferita su viso e collo dopo aver deterso bene la pelle.

 

Aspettate qualche minuto per dar tempo alla pelle di assorbire a fondo la crema e applicate il correttore.

 

 

Un ottimo correttore è  Correttore del colore ultra coprente di Vichy, dura veramente a lungo e ne basta poco per far sparire le occhiaie in quanto la sua formula prevede coperture anche più impegnative, ad esempio di cicatrici o ustioni. Per le occhiaie dunque il successo è garantito.

 

Applicatene poco con un pennello a punta piatta numero 6 oppure con i polpastrelli tamponando delicatamente l'area interessata. Fate attenzione a non mettere il correttore sulla palpebra superiore o sulle ali del nasi altrimenti otterrete immediatamente un effetto innaturale.

 

Procedete con del fondotinta. Kate ha la pelle piuttosto grassina, se anche voi avete lo stesso problema optate per Matt Touch Foundation di YSL, fondo liquido ma appositamente studiato per le pelli miste e grasse. Se invece avete una bella pelle, priva di imperfezioni potrebbe fare al caso un vostro è Photo perfexion di Givenchy, leggero e illuminante, ha un pratico applicatore che aiuta nella stesura.

Se invece avete la pelle secca provate il Fondotinta Trattamento in crema di Diego Dalla Palma.

 

 

Fissate bene la base con della cipria in polvere libera, consiglio Velo Mineraledi Bare Minerals per la resa finale: pelle opacizzata, trasparenza ottima e lunga durata.

 

Sulle gote applicate del blush color albicocca, uno veramente superbo è Joues Contraste di Chanel.

 

 

Sugli occhi invece usate la vostra normale matita nera: tracciate una linea sottilissima sulle palpebre superiori e inferiori, evitando la rima interna dell'occhio. Con un cotton fioc o un pennellino da sfumatura alleggerite le righe tracciate sfumandole leggermente, con un movimento che parte dall'interno e si sposta verso l'angolo esterno degli occhi.

 

 

Con un ombretto naturale, beige o biscotto, e un pennello da sfumatura aggiungete un tocco leggero di colore alle palpebre mobili sfumando un' po' verso le palpebre fisse. Con un pennello da sfumatura più piccolo dovrete sfumare un marroncino più scuro nella piega della palpebra. Fate si che l'effetto sia davvero soft, non si deve percepire che sono stati usati due ombretti, quindi bisogna sfumare sapientemente facendo roteare delicatamente il pennello esattamente dove si incava la palpebra mobile. Un buon ombretto matt che fa al caso vostro è l'ombretto Colour Perfection Duo di Max Factor.

 

Il mascara che vi consiglio di provare perchè ne vale davvero la pena è il Singulier di YSL . Lo sguardo è decisamente più profondo e intenso, le ciglia prendono volume e si allungano.

 

Infine, per quanto riguarda le labbra, un balsamo per le labbra basta già, ma se volete un gloss non guasta. Ne ho trovato uno che mi piace molto perchè ha dei riflessini bluastri che rendono i denti più bianchi e luminosi.  E' California Kissin di Benefit.

 

 

Fatemi sapere se provate qualcuno di questi prodotti se vi piace e se vi piace il look naturale di Kate Middleton.

 

 

Un bacione

 

Potrebbero Interessarti

Commenti: 0
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"Le tonalità chiare di ombretto fanno risaltare gli occhi e li fanno apparire più grandi."

Dalla Community