Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Adolescenza: come prendersi cura della propria pelle

0
scritto da Alessandra Giove
20/05/2014
0
salva tra i preferiti

E' il periodo per eccellenza che segna tanti cambiamenti, alcuni piacevoli altri un po' meno, ed è sicuramente uno dei momenti più complicati nella vita di ognuna di noi: parliamo naturalmente dell'adolescenza. E' magico e tormentato allo stesso tempo: i primi baci, le prime cottarelle, i primi assaggi di una fortuita libertà ma anche un sostanziale cambiamento del nostro corpo; s'intravedono le prime forme, la prima peluria e, immancabilmente, anche i primi brufoli e imperfezioni della pelle. Si perchè, ad accompagnare l'adolescenza o pubertà che si voglia, c'è quasi sempre l'acne.

 

Cos'è l'acne?

Innanzitutto è un'eccessiva produzione di ormoni che, a loro volta, stimolano le ghiandole sebacee a produrre troppo sebo. Caratteristici dell'acne sono i brufoli, ovvero piccoli rilievi di pelle, rossastri, a volte dolenti; molti sono caratterizzati da una pallina di pus che, nel giro di un paio di giorni, si secca lasciando la zona arrossata e leggermente in rilievo. Con il passare del tempo anche l'arrossamento scompare e il brufolo sparisce senza lasciare tracce apparenti. Nel peggiore dei casi, i brufoli si possono gonfiare, diventando violacei e particolarmente infiammati e la guarigione si presenta più ardua e lenta del solito, lasciando piccole cicatrici. Queste possibili lesioni della pelle sono l'aspetto più angusto dell'acne, perché possono minare l'autostima e causare difficoltà nei rapporti interpersonali. C'è anche da dire che l'acne non colpisce tutti gli adolescenti, e può presentarsi anche in forma più lieve.

 

Cosa fare in questi casi?

 

Sostanzialmente è importante individuare il proprio tipo di acne, meglio quindi affidarsi ad un bravo dermatologo che vi indicherà una giusta alimentazione e prodotti per la pulizia e detersione del viso che siano in grado anche di combattere le impurità e alleviare i sintomi dell'acne. L'importante è anche acquisire una costanza in questa routine, così da poter portare a termine questa battaglia nel più breve tempo possibile.

 

Pulizia

 

Pulire bene il viso mattina e sera è uno degli step fondamentali per ritrovare una bella pelle; cercate prodotti non troppo aggressivi, meglio se con formulazioni Bio o ingredienti totalmente naturali, che puliscano la pelle in profondità senza, però, lasciarla secca. Attenzione anche alla scelta del tonico: molti prodotti in commercio contengono Alcohol Denat, che si rivela astringente, ma troppo aggressivo. Eccovi una ricetta veloce per un tonico “fai da te” al rosmarino:

 

  • prendete una manciata di rosmarino, fatelo bollire in un tazza d'acqua per circa 5 minuti. Lasciatelo raffreddare, filtrate e mettetelo in una bottiglia di vetro. Potreste anche aggiungere 5 gocce di olio essenziale al limone. Si conserva in frigo per un mese circa.

 

Creme idratanti

 

La pelle grassa o acneica non necessita sicuramente di creme idratanti troppo ricche e pesanti. L'ideale sarebbe un idratante oil free, con formulazione leggera così da non ostruire i pori, lasciando la pelle libera di respirare.

 

Esfoliare è la parola magica!

 

E' uno passaggio da fare almeno una volta al giorno, meglio di sera. Vi servirà per evitare l'accumularsi di cellule morte e sebo nei pori che possono aggravare la situazione di brufoli o acne. Meglio sceglierne uno a base di acido salicilico, che ha note proprietà antibatteriche, che non solo esfolia la pelle ma riesce a penetrare pulendo i pori in profondità.

 

Make Up

 

Anche per quanto riguarda il trucco, fate attenzione a ciò che scegliete e comprate. Fondotinta o correttori troppo pesanti potrebbero solo peggiorare la situazione. Affidatevi al make up minerale, molto più indicato nel periodo adolescenza, e il risultato sarà ugualmente perfetto.

 

Dati questi consigli, ricordatevene uno importantissimo: non schiacciate mai e poi un brufolo o punto nero, aumenterete solo l'infezione e potrebbe rimanervi una piccola cicatrice difficile da eliminare.

 

Potrebbero Interessarti

Commenti: 0
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"Per un effetto più naturale, dopo aver fatto la base con il fondo, appoggiate una velina sulla pelle per togliere gli eccessi sebacei e fissate con la cipria."

Dalla Community