Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Il trucco e le civiltà antiche: gli etruschi

0
scritto da
23/08/2010
0
salva tra i preferiti

Gli etruschi furono indiscussi maestri profumieri e ottimi cosmetologi.

I cosmetici di loro produzione inoltre erano oli e unguenti, mentre i prodotti di makeup erano d’importazione, provenivano sia dall’ Asia che dall’ Egitto, in parte dalla Grecia.

Pensate che nelle tombe venivano seppelliti, insieme ai corpi, i loro “beauty case” personali, chiusi con del mastice; quindi dopo i ritrovamenti dei contenitori dei cosmetici si è potuto studiare il contenuto delle sostanze in quanto conservate nel tempo.

Gli oli per il corpo ad esempio erano a base di rosmarino e salvia, o anche di mirto.

Gli specchi erano raffinatissimi, fatti in bronzo, argento o rame raffigurano scene di mitologia greca riguardanti la bellezza.

L’arte del trucco si concentrava sul viso: ben truccato, con labbra colorate di rosso, occhi con una linea nera elegante e pelle perfetta grazie alle creme.

I capelli venivano raccolti in acconciature sofisticatissime e particolarmente elaborate, così che incorniciassero il volto ben truccato.

Alla prossima "puntata" ;)

 

 

 

 

Potrebbero Interessarti

Commenti: 0
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"Se fate la lampada, o siete abbronzate, scegliete un rossetto dai riflessi blu, come il porpora o il tabacco"

Dalla Community