Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Rinforzare le unghie dopo l'estate

0
scritto da Giada Morgillo
6/09/2013
0
salva tra i preferiti

Durante la stagione estiva, le nostre unghie vengono messe a dura prova da diversi fattori quali l'alta temperatura, cloro e salsedine. Basterà uno sguardo per accorgersi di come le nostre unghie risultino più deboli e fragili al ritorno da una vacanza.

Ecco allora qualche piccolo consiglio che, se seguito costantemente aiuterà le nostre unghie ad riavere un aspetto sano e forte.

 

Un olio specifico per cuticole sarà il primo passo per la cura dell'unghia. Oltre infatti ad ammorbidire le cuticole e rendere così più facile la loro rimozione, andrà a nutrire la "radice" dell'unghia.

Durante la manicure, è bene limare l'unghia sempre nella stessa direzione, e non con il movimento "avanti e indietro" a cui siamo abituate.

Una volta limate le unghie è essenziale l'utilizzo di uno smalto rinforzante da applicare periodicamente.

Per i primi tempi dopo il ritorno dalle vacanze è preferibile lasciare le nostre unghie al naturale, quindi evitare l'utilizzo di smalti colorati. Questo faciliterà il processo di rinnovamento dell'unghia.

Per nutrire le mani e le unghie anche durante la notte, il metodo del guanto di cotone risulta molto efficace. Una volta stesa una crema ricca sulle mani e massaggiata minuziosamente anche sulle unghie, utilizzare un paio di guanti di cotone per dormire. 

Infine, un rimedio naturale fai da te:

Miscelare un cucchiaino di succo di limone e due di olio d'oliva. Immergere le unghie nel composto per circa 15 minuti e risciacquare.

A giorni alterni invece, prima di andare a dormire immergete le mani in una ciotola di latte intero!

Potrebbero Interessarti

Commenti: 0
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"Ciglia molto corte? Preferite i mascara composti da polimerici."

Dalla Community