Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Trucchi Minerali: più versatili che mai!

0
scritto da Noelia Garisto
21/03/2012
0
salva tra i preferiti

I prodotti da trucco minerali continuano ad acquisire peso nel mercato cosmetico, ma molte ragazze non sanno quanto essi siano versatili. Vediamo insieme in che modo.

Metodo classico per applicare il Fondotinta Minerale:

Per la corretta applicazione è consigliabile utilizzare un pennello della forma arrotondata, il kabuki, ma in mancanza di questo si può usare un normale pennello da fard o da cipria, purché sia arrotondato, morbido e folto.

Si apre la scatola facendo cadere una piccola quantità di polvere nel coperchio del fondo. Si ruota il kabuki nella polvere e lo si scuote leggermente per togliere l'eccesso di polvere.
Si muove il pennello con movimenti circolari sul viso, insistendo sulle zone che necessitano maggiore coprenza.

 

 

Metodo Liquido:

 

Aggiungendo dell’acqua al prodotto in polvere, si ottiene un effetto maggiormente coprente. Per farlo si può applicare la polvere sul viso inumidito, stendendo il fondo con il pennello o la spugnetta, rigorosamente asciutti. In alternativa si può procedere come con il metodo di stesura classico, ma spruzzando il pennello con acqua termale prima dell'applicazione.

Sia con il metodo classico, che con questo più coprente si può vaporizzare dell'acqua termale su tutto il viso, da una distanza di 20 cm minimo, per fissare il fondotinta, in sostituzione della cipria. 

 

 

Metodo Cremoso:

Con questo metodo semplicissimo, si può creare sul momento un fondotinta naturale che unisce alle proprietà del trucco minerale quelle della vostra crema viso preferita. Basta mescolare nel palmo della mano l'abituale quantità della crema viso con un po' di fondotinta minerale ed eventualmente,se la consistenza della crema è troppo grassa, qualche goccia d'acqua. Miscelando bene si ottiene un fondotinta leggero, che può essere applicato sia con le mani che con un classico pennello da fondotinta.

 

 

Applicazione degli Ombretti Minerali:

 

Il metodo classico è sempre quello d’immergere il pennello nella polvere, eliminando l’eccesso ed applicare normalmente sulle palpebre fino ad ottenere copertura e intensità di colore desiderate.

Se quello che si vuole ottenere sono colori più vibranti, vivaci ed elettrici, oppure raddoppiare la potenza degli ombretti, bisogna mescolare la polvere con un po' d’acqua nel coperchio del barattolo, e in seguito applicare la “cremina” ottenuta sulla palpebra, aiutandovi con il pennello. Una volta asciutto, per uniformare il colore si può sfumare l'ombretto con le dita o con un pennello asciutto e pulito.

Con gli Ombretti minerali, si possono anche creare eyeliner fantastici, di colori diversi e del tutto nuovi. Il procedimento è identico a quello sopracitato, cambia il pennello da utilizzare e lo spessore del tratto.

 

 

Potrebbero Interessarti

Commenti: 0
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"Odiate la polverosità e l'effetto finale del trucco incipriato? Fissate il vostro make up con l'acqua termale!"

Dalla Community